CONSULENZA AZIENDALE E FORMAZIONE
Mercoledì 22 Maggio 2024




Quando un lavoratore è considerato a rischio chimico?

Quando un lavoratore è considerato a rischio chimico?

RISCHIO%20CHIMICO

Si è
ritenuti esposti al rischio chimico se il lavoratore opera a contatto con
elementi o composti chimici pericolosi come sostanze cancerogene, mutagene,
corrosive, esplosive, infiammabili, irritanti, comburenti, tossiche e nocive.

In
pratica per chi manipola vernici, solventi, smalti, colle e abrasivi
potenzialmente pericolosi, polveri di legno e gesso.

Consulenza
Sicurezza Veneto by MODI® fornisce consulenze e valutazioni dei rischi da
agenti chimici che devono fare i produttori, gli utilizzatori e i miscelatori
di sostanze tossiche.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione
ai seminari chiamare il numero 0415412700 o
visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI
NETWORK modi@modiq.it


Related Posts