CONSULENZA AZIENDALE E FORMAZIONE
Sabato 20 Aprile 2024




Valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali? Secondo il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro, la valutazione del rischio ROA obbligatoria ai fini della stesura del DVR.

Valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali? Secondo il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul lavoro, la valutazione del rischio ROA obbligatoria ai fini della stesura del DVR.

valutazione%20rischio%20radiazioni%20ottiche%20artificiali
La valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali (ROA) è prevista dal Capo V del Titolo VIII del D.Lgs. 81/08 (Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro).
Negli ambienti di lavoro possono essere molteplici le sorgenti di radiazioni ottiche artificiali. Il rischio riguarda principalmente aziende ove si svolgono attività di saldatura e taglio di metalli, ad arco elettrico o a gas, lavorazioni meccaniche con taglio al plasma e laser, centri estetici con trattamento di epilazione laser e abbronzatura, studi medici con uso di lampade per fototerapia e apparecchiature con sorgenti IPL, forni di fusione di vetro e metalli, uso di riscaldatori radiativi a lampade, ecc.
Continua la lettura sul sito Consulenza Sicurezza Veneto cliccando qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione
ai seminari chiamare il numero 0415412700 o
visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI
NETWORK modi@modiq.it

Related Posts