FORMAZIONE PER INCARICATI ALL’USO DI ATTREZZATURE DA LAVORO DATORI DI LAVORO COMPRESI

Se il lavoratore svolge mansioni particolari (manutenzione impianti elettrici, lavori in spazi confinati, ecc.) oppure usufruisca di attrezzature per cui il D.Lgs. n. 81/08 prevede attività formativa specifica (es, ponteggi, utilizzo mezzi di sollevamento, ecc.) deve frequentare ulteriori corsi.
La formazione (e l’addestramento) sono necessari per tutte le attrezzature.
Esempi di attrezzature per le quali serve comunque la formazione:
  • carrelli elevatori;
  • gru;
  • piattaforme mobili elevabile;
  • macchine movimento terra;
  • ecc.
Il datore di lavoro deve provvedere a informare, formare e addestrare il personale che si appresta a svolgere un lavoro che presenta dei rischi specifici o particolari anche se non esistono corsi di formazione normati come avviene per altre attrezzature.
Sarà sua cura organizzare una formazione adeguata in relazione ai rischi valutati nella sua attività, alle sue conoscenze e a quelle dei lavoratori.
La formazione e l’addestramento devono essere verbalizzati per avere l’evidenza oggettiva che è stata fatta (documenti  come verbali o registri di presenza, citazione dei contenuti e argomenti del corso, esercitazioni, test finale di apprendimento).
Per tutte le nostre offerte formative cliccare qui. Per consultare le referenze attive lasciate dalla nostra Clientela cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

ATTREZZATURE

 

Related Posts