CONSULENZA AZIENDALE E FORMAZIONE
Lunedì 20 Maggio 2024




Consulenze per la valutazione da stress lavoro correlato

La valutazione del rischio stress lavoro-correlato rientra tra gli obblighi dei Datori di lavoro, che devono provvedere ad integrare il Documento di Valutazione del Rischio con un’analisi e stima dei rischi procurati da stress lavoro-correlato. Questo intervento è regolato dall’art. 28, comma 1 del D. Lgs. 81/08.
Oltre a essere un mero adempimento burocratico, se ben condotta, può portare un valore aggiunto alle dinamiche aziendali a livello di qualità della vita e delle prestazioni lavorative.
Lo stress è una condizione che può essere accompagnata da disturbi o disfunzioni di natura fisica, psicologica o sociale si manifesta quando le persone percepiscono uno squilibrio tra le richieste avanzate nei loro confronti e le risorse a loro disposizione per far fronte a tali richieste.
Sebbene la percezione dello stress sia psicologica, lo stress può influire anche sulla salute fisica delle persone. Lo stress non è di per sé una malattia né i fattori psicosociali che concorrono a determinarlo sono intrinsecamente pericolosi; tuttavia, un’esposizione prolungata può compromettere la salute fisica, psichica e sociale delle persone, oltre a ridurre la qualità e l’efficienza sul lavoro.
Si tratta dell’analisi di un insieme di indicatori e condizioni con l’obiettivo primario di accertare l’esistenza di condizioni ambientali o organizzative che possono determinare la presenza di stress correlato al lavoro e le eventuali azioni da attuare. Alcuni indicatori oggettivi di Stress Lavoro Correlato riguardano:
  • assenteismo elevata rotazione del personale;
  • lamentele dai lavoratori;
  • frequente avvicendamento del personale;
  • provvedimenti disciplinari; violenza e molestie di natura psicologica;
  • riduzione della produttività; errori e infortuni;
  • aumento dei costi d’indennizzo o delle spese mediche.

L’INAIL mette a disposizione delle Aziende la piattaforma per la valutazione dello stress. Per l’accesso alla piattaforma, aggiornata nelle sue funzionalità, sono necessarie le credenziali dispositive Inail.

Per ricevere un preventivo personalizzato o maggiori informazioni sui servizi e le consulenze che MODI® offre telefonare al 800300333 tutti i giorni dal lunedì al venerdì tra le 07:30 alle 18:30.

Inviare una mail a modi@modiq.it per fissare un primo colloquio conoscitivo gratuito o scrivere direttamente nella chat presente nella home del sito.

Per consultare le risposte alle domande più frequenti a disposizione le FAQ

Aggiornato 7 marzo 202328-1024x771